logo italbess
ItalBees
Marketing and Management Consulting

Stebin Share

Condividere i costi per ottimizzare la presenza on line

La creazione e la gestione dei siti web di carattere commerciale spesso richiedono costi rilevanti. Se il sito aziendale connota e arricchisce l’identità di impresa, rimarcandone la volontà di competere nel mercato, presto ci si accorge che una maggiore presenza sul web è necessaria per proporsi o vendere. Se un’impresa si colloca sulle più grandi piattaforme mondiali è costretta ad andare in concorrenza di prezzo, a discapito dei margini di profitto.loghi della gamma prodotti Stebin share

Con queste premesse ci siamo chiesti come le PMI potessero ottimizzare i costi, per quanto possibile, senza che l’identità aziendale venisse messa in secondo piano. La parola chiave che abbiamo individuato è “condivisione“.

L’altro elemento considerato è l’indipendenza dell’operatività: ogni impresa solitamente desidera avere un proprio spazio autonomo in cui  gestire la propria immagine, i prodotti/servizi offerti e le proprie transazioni (incassi, resi, etc.).

Efficienza = risparmio

Stebin Share è una piattaforma creata su base WordPress e integrata da parti di programma non presenti su alcuna piattaforma CMS, che offre molte possibilità in più rispetto ai tradizionali siti di e-commerce destinati a singole imprese. Si tratta di un portale condiviso che dedica una vetrina per ciascun produttore. Al suo interno ciascuna impresa dispone di spazi appositi per gestire una sezione privata e-commerce all’intermo di un marketplace riservato dove proporre e descrivere prodotti/servizi, fare offerte, etc.

Grazie a questo approccio, un gruppo di aziende con un comune denominatore può scegliere di aggregarsi per la gestione di un unico dominio web di natura commerciale. Stebin Share è un marketplace che offre maggiori possibilità di un e-commerce privato,  con risparmi sui costi di creazione e gestione fino al 70%: sono infatti condivisibili  tutte le spese di realizzazione e manutenzione.

Stebin Share 2.0, marketplace per le PMI con servizi integrati

Spesso le PMI non hanno la possibiltà di dedicare una persona al business on line, perchè dovrebbero allontanarla dalle mansioni che svolge quotidianamente. In altri casi la creazione di un profilo professionale adeguatamente preparato richiederebbe tempo e denaro. Per questo motivo, seguendo la logica del cost sharing, abbiamo deciso di creare anche una serie di servizi integrati per la gestione del marketplace.

Grazie alla versione 2.0, le imprese aderenti hanno oggi un ampio ventaglio di possibilità:

  1. Affidare la gestione del maketplace al nostro referente che opera mediante il back-end, in questo modo le singole aziende dovranno solo occuparsi degli ordini;
  2. Gestire il marketplace per le sole opeazioni di routine mediante il back-end, riservando questo compito a una risorsa facente parte di una delle imprese (o del consorzio) operanti con il marketplace;
  3. Designare un referente unico operante mediante front-end, che dialogherà con Italbees solamente in situazioni particolari, come la creazione del sito, raccogliendo e pubblicando i materiali di tutti gli aderenti.
  4. Essere totalmente indipendenti usando ciascuna in modo autonomo la parte front-end della piattaforma che permette di gestire dalla pagina dell’impresa ai prodotti, fino al flusso ordini.

Italbees ha previsto l’erogazione di un adeguato programma di formazione per ogni tipo di configurazione.

La certezza dell’incasso

“Quando mi pagano?”. Questa è la domanda ricorrente di chi si appresta a vendere on line. Stebin Share è stato progettato per gestire sia la clientela B2B che B2C e ha scelto di accettare solo pagamenti via Paypal, per garantire la massima solvibilità del creditore/cliente. Ogni impresa presente nel marketplace incassa il denaro anticipatamente (al momento della chiusura dell’ordine) sul proprio c/c Paypal e viene avvisata in tempo reale dell’avvenuto incasso e dovrà solamente spedire la merce venduta.Logo Stabin Share con payoff

Un modello che rappresenta una soluzione per molte realtà

I soggetti cui è diretto Stebin Share sono molteplici

  • Consorzi di produzione beni/erogazione servizi di qualsiasi settore (dal food/beverage alla metalmeccanica, dai servizi finanziari, alla distribuzione commerciale);
  • Filiere verticali in grado di offrire materie prime, impianti e semilavorati di un certo settore;
  • Aggregazioni di imprese;
  • Gruppi di imprese localizzate in aree ben precise (servizi al turismo, produzioni alimentari)
  • Associazioni di professionisti;
  • Progetti dedicati a eventi (realtà aggregative fieristiche);
  • Confederazioni di commercianti/produttori di beni/servizi localizzati o con un’identità territoriale ben precisa.

Punti di forza

Il cross-selling potenziale è uno dei principali elementi vincenti: immaginiamo un ufficio acquisti di un’impresa che trovi sul marketplace, oltre al fornitore ricercato, altre aziende che producono beni o servizi interessanti. Sicuramente una situazione come quella descritta accresce per tutte le imprese presenti sul markeplace la possibilità di concludere nuovi affari.

I principali punti di forza sono:

  • Economia di gestione
  • Salvaguardia di marchi (es. consorzi di produzione)
  • Personalizzazione
  • Complementarietà tra aziende

Come scegliere il prodotto più adatto  alla vostra realtà

Di seguito forniamo una semplice tabella che permette in pochi istanti di capire quale potrebbe essere la scelta migliore per ogni esigenza. Tutto è pensato in maniera modulare e comprende offerte integrabili per ogni esigenza.

E’ stata creata una gamma completa, composta da quattro prodotti che vanno da quello più semplice ed esseziale fino al marketplace più completo, la cui gestione può richiedere una persona dedicata.

 

La tabella sopra esposta potrebbe subire variazioni in qualsiasi momento.

Per chiedere un preventivo compilare il form e inviare la richiesta. Verrete conattati quanto prima per un incontro di presentazione senza alcun impegno.