logo italbess
ItalBees
Marketing and Management Consulting

Google AdWords

Risultati di una campagna Google AdWords

La pubblicità con AdWords è importante per:

  • essere nelle prime posizioni di Google
  • assicurarsi visibilità e traffico con la pubblicità on line ;
  • risparmiare denaro evitando di spenderlo in iniziative non mirate;
  • competere  con concorrenti importanti in nuovi mercati;
  • puntare solo al vostro target di pubblico.

 

Il giudice del web: l’algoritmo di Google

Google è il più famoso e potente motore di ricerca al mondo. Tramite le sue pagine chi naviga sul web effettua milioni di ricerche ogni minuto, ottenendo una risposta in meno di un secondo. Ma come funziona Google? In realtà è noto solamente che ogni ricerca viene elaborata attraverso un algoritmo molto complesso; in una frazione di secondo ci vengono restituiti i siti più pertinenti rispetto alle parole –keywords – da noi inserite. Sicuramente nella frazione di secondo impiegata a eseguire la ricerca il motore non fa uno screening completo di tutti i siti esistenti al mondo, ma considera solo una parte dei dati: quelli già presenti sui suoi server in modo consolidato. Nessuno conosce l’algoritmo, che viene aggiornato e modificato frequentemente.

Nell’eseguire la ricerca Google non fa uno screening completo di tutti i siti esistenti al mondo, ma considera solo una parte di essi: quelli già presenti sui suoi server in modo consolidato.  Nessuno conosce l’algoritmo, che viene aggiornato e modificato molto frequentemente.  I dati utili a comprenderne le dinamiche di funzionamento e il ranking vengono eliminati perciò diventa difficile capire perché un sito sia visualizzato in una data posizione. Anche gli altri motori di ricerca hanno implementato algoritmi che operano in modo analogo nel valutare, classificare e dare visibilità  ad ogni pagina web esistente.

Essere nelle prime posizioni dei motori di ricerca

Oggi per essere nelle prime pagine di Google un sito deve avere un’ottima Seo, qualche anno di permanenza sul web, una scelta di keyword vincenti, dei contenuti interessanti che portino valore aggiunto, fotografie di elevata qualità e così via.Pur avendo raggiunto questi requisiti, è comunque difficile essere costantemente presenti nelle prime pagine di questo importante motore di ricerca. Ma cosa significa essere nelle prime posizioni? Se pensiamo che solo il 2-3% degli utenti nella ricerca arriva a leggere la quinta pagina di Google, capiamo facilmente l’importanza per un sito di salire nelle prime 2 o 3 pagine: vi sono maggiori possibilità di essere visualizzati.

Cosa fa  la pubblicità di Google AdWords

AdWords è nato per dare a tutti la possibilità di mettere il proprio sito in evidenza nelle prime pagine di Google, in pratica per fare pubblicità on line. Grazie agli strumenti forniti dalla piattaforma AdWords, con la creazione di annunci personalizzati è possibile assicurare a qualsiasi sito visibilità nel web. L’operazione in apparenza può apparire semplice, la creazione annunci AdWords sembra immediata. Nelle prossime righe parleremo delle caratteristiche principali di questa piattaforma di pubblicità sul web, non solo in via teorica ma sulla base della nostra pluriennale esperienzanello sviluppo di campagne AdWords in diversi settori.

Keyword e annunciRisultati di Google con annunci Google adWords in evidenza

Gli annunci AdWords  si basano sulle parole chiave, dette in inglese keyword, ossia quelle parole che l’utente inserisce più frequentemente nel motore di ricerca. Quando si vuole promuovere un bene o un servizio occorre fare una sistematica ricerca sulle parole chiave: sono il punto di partenza per scrivere gli annunci e creare campagne AdWords.  Dalle keyword dipende il tipo di pubblico che visualizzerà gli annunci e l’efficacia del messaggio proposto. A ciascuna di queste parole si dovrà abbinare un titolo e, successivamente, una frase che costituirà il corpo dell’annuncio.

La scelta delle Keyword

Quando si deve promuovere un bene o un servizio occorre fare una accurata e sistematica ricerca sulle parole chiave, o keyword, che porteranno ai vostri annunci: da esse dipende l’efficacia dello strumento ma anche il tipo di pubblico che visualizzerà gli annunci. La scelta delle keyword nella costruzione di campagne AdWords richiede tempo per studiarne fattori come il costo, la stagionalità, la frequenza di utilizzo, etc. : questi influenzeranno costi e risultati della vostra campagna Adwords.

La composizione degli annunci

La creazione degli annunci AdWords  è la scrittura di un messaggio a fini commerciali che utilizza un’accurata scelta semantica. Come si vede dalle screenshot, non si può scrivere molto all’interno degli spazi riservati ai testi, quindi bisogna dosare con cura le frasi per non rischiare di non essere pubblicati, o avere tagli di parole indesiderati. Dunque, abbiamo un approccio semantico (scelta dei termini per essere trovati) e uno commerciale (l’annuncio deve attirare il visitatore), altrimenti nessuno mai deciderà di provare a vedere di cosa si tratta. Cliccando sull’annuncio, l’utente viene immediatamente portato sul sito o su una pagina (landing page  o pagina di atterraggio) contenente  i messaggi  informativi o pubblicitari (per esempio un’offerta speciale o un form di raccolta dati).

Gli annunci AdWords funzionano al meglio?

Google mette a disposizione degli strumenti per conoscere l’efficacia di un annuncio. Una prima valutazione è possibile con il CTR (clic through rate) cioè il rapporto tra il numero di clic effettivi e le visualizzazioni ottenute.Il marketer esperto, avendo a disposizione dati attendibili sul segmento di mercato, può affinare gli annunci Adwords selezionando il pubblico di destinazione in base a sesso, età, tipo di device, localizzazione, etc… E’possibile scegliere di  strutturare  campagne AdWords di lunga o breve durata: si rivelano entrambe efficaci ma l’impostazione degli annunci è molto diversa.

Gli annunci AdWords sono fondamentali anche per i siti e portali presenti sul web da tempo o già stabili nelle prime posizioni. Quando Google modifica il proprio algoritmo, questi annunci sono un parte rilevante del SEM (acronimo di Search Engine Marketing – parte del marketing on line focalizzata sui motori di ricerca), sono uno dei pochi elementi di certezza per rimanere in evidenza nelle prime pagine di Google. A maggior ragione per una PMI che lotta contro la concorrenza on line il ricorso a periodiche recall gestite con AdWords è fortemente raccomandato.

Volete approfindire l’argomento? Cliccate qui per sapere di più su Google Adwords

Italbees e le campagne AdWords – ADS

Ora che avete compreso come lavora Italbees, potete contattarci per fissare un incontro senza impegno. Gestiamo e costruiamo campagne Adwords a Torino, ma lavoriamo anche per imprese site in Piemonte ad Asti, Cuneo, Alessandria, Vercelli, Biella, Verbania e in altre regioni italiane. I brand e i prodotti promossi appartengono a diversi settori merceologici. Oltre ad operare per qualsiasi tipo di impresa, abbiamo una particolare specializzazione nei seguenti ambiti:

  • Annunci e Campagne AdWords B2C Italia;
  • Annunci e Campagne AdWords B2B Italia;
  • Annunci e Campagne AdWords B2B in lingua Inglese e Tedesca – Annuci Adwords per il mercato Estero;
  • Annunci e Campagne AdWords B2C in lingua Inglese, Tedesca, Francese, (Danese, Olandese e Svedese a richiesta) – Annuci Adwords per il mercato Estero;
  • Campagne e Annunci Adwords per area EU – in ambito Food and Beverage.

 

Sono operative su questo servizio 2 persone.